Agisci con gratuità ! Quella è l’azione che non andrà perduta

Prendo il treno precedente del solito treno, per non rischiare di arrivare tardi, e invece arrivo 20 minuti dopo. Roma è fatta così,difficile rispettare gli orari e questo mi agita un pò; dopo il treno il tram, e anche lì tante coscienze che viaggiano chi verso il lavoro, chi ad accompagnare nipoti a scuola e chi chissà che cosa. Ma come scendo alla piazza e già vedo le persone in fila, mi passa il disagio del ritardo e mi vado a cercare un posto in cui poter esser  utile. Io non lo so perché, però mi sento subito felice a stare,…

Continua a leggere

Colazione a Piazza Mastai

Sono arrivata a Piazza Mastai, armata di thermos con latte caldo con oltre un’ora di anticipo. Per l’agitazione avevo memorizzato le 7.45, invece che le 8,45. Non vedendo nessuno mi sono sentita un po’ persa ed ho chiamato Domenico che, pazientemente, mi ha detto che l’appuntamento era per le 8,30. Ho aspettato ed intanto ho visto la piazza animarsi, di tante persone e di tante realtà diverse. Al suo arrivo, Domenico mi ha parlato dell’associazione e mi ha  raccontato un po’ di storie, le più disparate, alcune di  persone disagiate, altre di gente che da un giorno all’altro si è…

Continua a leggere

La Ronda di pioggia e di sole

Scendo dall’8 in ritardo come al solito. E’ già tutto apparecchiato in fondo alla piazza, nonostante la pioggia che cade intermittente. Al margine della fila, tra cappucci e ombrelli spicca una figura vestita di blu che si muove, gesticola ed elargisce suggerimenti per coordinare l’attività dei volontari e degli ospiti. E’ Domenico Fumato, un perfetto padrone di casa; la casa col tetto di pioggia, sole e stelle in cui abitano tante persone che ogni giorno lottano per sopravvivere nei vicoli di Roma, tra indifferenza, ostilità, stenti e pericoli. Domenico, il Vice Presidente dell’Associazione, mi fa sentire sempre a mio agio,…

Continua a leggere

La ronda del Caffellatte

La sensazione piu bella la vivo la mattina del 31 dicembre, quando a conclusione di un anno emotivamente doloroso, riscopro ancora una volta quella forza che mi porta verso le anime sole e meno fortunate.. Il thermos pronto con del latte caldo e mi proietto verso l’esperienza della Ronda del Caffellatte. Piazza Mastai alle 8.45 mi attende tra le nuvole e l’energia dei volontari é il meraviglioso benvenuto per questo incontro. Si respirano sorrisi e quando in fila ordinata ognuno aspetta il suo turno, la colazione è pronta per i nostri nuovi amici. Con uno sguardo abbraccio ciascuno di loro…

Continua a leggere

La mattina preparo la colazione per i miei figli e poi li sveglio

La mattina preparo la colazione per i miei figli e poi li sveglio. Questa è una cosa normale che fanno molti papà. Ma se noi crediamo che l’umanità sia una grande famiglia, perché non occuparsi anche di chi quella colazione non può, non dico prepararla per i propri figli, ma addirittura non può prepararla per se stesso? Molto spesso si restringe il campo delle nostre azioni per questioni di tempo. O si è qui nella propria famiglia o si è lì per il resto delle persone. Altre volte invece restiamo inerti perché magari non siamo inseriti in gruppi che si…

Continua a leggere

Un vortice di serenità

Un vortice di serenità. Così descriverei l’atmosfera che si respira a Piazza Mastai il martedì ed il giovedì mattina, giorni in cui si svolge “La ronda del caffelatte e dei dolci”, attività da me scelta per iniziare questo percorso che, ne son sicura, mi arricchirà parecchio. Da tempo ero alla ricerca di un’associazione di volontariato che mi permettesse di rendermi utile e di aiutare i meno fortunati. Quest’estate mi sono imbattuta, per caso, in Romaltruista. Tanti appuntamenti e la flessibilità che non avevo mai trovato altrove. Sono una cake designer. Decoro torte e dolci per ogni occasione e non posso…

Continua a leggere

Un Ferragosto alternativo

Roma ad agosto è vuota, il giorno di ferragosto si prospettava deserta. Per la prima volta mi ritrovavo a passare il 15 agosto da sola, senza impegni, senza amici, in una città enorme, che è la mia città da sei anni,  ma con la quale non ho ancora fatto amicizia. Rapita dalla noia mi sono detta che una buona alternativa al fare niente a casa sarebbe stata fare qualcosa per qualcuno e così ho cercato su google “volontariato Roma agosto” e ho scoperto il sito di Romaltruista, finalmente qualcuno che non richiedesse un impegno fisso, non sempre possibile, ma mettesse…

Continua a leggere

Ricordiamoci dei veri valori

Veronica è iscritta a Romaltruista dal dicembre 2012, ed ha partecipato a “Maccheroni per tutti all’Ostiense”, “oggi a pranzo a mensa manchi solo tu” e “LA ronda del caffellatte e dolci” . Ci racconta com’è arrivata alla scelta di fare volontariato – si ringrazia Vittoria Massa di vivopositivo  per l’articolo   Soffrivo di anoressia, pesavo circa 43 kg. Tutti pensavano che stessi bene e anche io, poi un giorno: 42° di febbre e di corsa all’ospedale più vicino, in una città sconosciuta, in una vacanza che divenne un incubo. Da Soverano mi portarono a Catanzaro, era il 17 luglio, giorno…

Continua a leggere