Pronti alla Pasqua a casa Taylor!

Il 18 febbraio ho trascorso una mattinata diversa dalle solite: sono stata, infatti, a far visita alla casa di cura “G.B. Taylor”, che si trova in zona Casilina, a Via delle Spighe, 8. Lì ho trascorso due piacevoli ore in compagnia di Maria, MariaPia, Gina e tanti altri preparando simpatici biglietti di auguri per la Pasqua in arrivo e gustando una deliziosa crostata fatta in casa. La casa di riposo per anziani “Istituto G.B. Taylor” è una struttura circondata dal verde con un’accogliente salottino, servizi igienici confortevoli e un bel giardino. E’ stata fondata, ed è tutt’ora curata, dall’Unione Cristiana…

Continua a leggere

Riprende la saga dei Nonni del Taylor

Stamattina entrata, lo confesso, un po’ in ritardo insieme alla Silvia , che è la responsabile del suddetto ritardo…troviamo i nonni tutti già seduti al grande tavolo, armati di matita e con i famosi fogli del gioco : nomi, cose, città e animali. Mi si dice subito che poco prima si era consumato un ammutinamento, i Nonni si son rifiutati categoricamente di fare i soliti lavoretti manuali e forse, chissà avrebbero minacciato un esodo in massa al grido: VOLEMO GIOCA’  , con tanto di picchettaggio e sicuramente noncuranti dell’eventuale intervento della forza pubblica!!!!:-)) Io felice, perchè a ‘sto gioco mi…

Continua a leggere

Casa taylor: la mia esperienza con gli anziani

Scrivere un articolo sul volontariato è bello e stimolante ma risulta sempre assolutamente riduttivo rispetto a ciò che si prova…vivendolo! Se sono qui a scrivere,  (oltre che per il piacere di farlo che mi appartiene) , è soprattutto per il desiderio di far venire voglia a chi leggerà queste righe di “buttarsi” in quella che è l’avventura più semplice e più ricca che un uomo o una donna possa fare…. La mia esperienza è iniziata cinque mesi fa….mi sembra ieri quella mattina di febbraio, ero tutta emozionata, ci avevo pensato per un mesetto e alla fine avevo preso coraggio e…

Continua a leggere

Perchè?….perche si!!

Sono Melina, cinquantenne trasferitasi a Roma da pochi mesi, con tanta voglia di scoprire quanto questa città potesse soddisfare il mio desiderio innato di essere di aiuto al prossimo! In passato rosicchiando un po’ di tempo ai miei impegni familiari prestavo il mio aiuto in un associazione di volontari ospedalieri, e poi mi sono occupata di Banco Alimentare. A causa di frequenti trasferimenti queste mie attività hanno subito arresti, ma ora che sono qui nella capitale tramite il sito di Roma Altruista conto di recuperare il tempo perduto. E’ da poco che mi sono iscritta, e come nickname ho scelto…

Continua a leggere