Tutti ai fornelli

Partecipa a questo evento di volontariato dedicato a Nuove Poverta'

domenica
30 giugno 2024
orario
Dalle 16:00 alle 20:00
indirizzo
presso Curia Generalizia Padri Rogazionisti - via Tuscolana 169, Roma
Guarda su Google Maps
Iscrizioni Chiuse
Chi aiuterai

Cosa farai

Unisciti al nostro collaudato gruppo di amici che dal 2009 si mette a disposizione dei più poveri per aiutarli a terminare la giornata con una cena degna di questo nome. L'attività consiste in cucinare, preparare panini, lavare pentole e sistemare la cucina - non è necessario saper cucinare, c'è tanto da fare per tutti .

Il cibo verrà poi distribuito le sere dei sabati e delle domeniche nei pressi della stazione Tuscolana a circa 90/120 persone e le sere dei lunedì e martedì vicino alla stazione Ostiense a circa 100/130 persone.

Se hai tempo e ti fa piacere, puoi partecipare anche alla successiva attività di distribuzione della cena presso le stazioni Tuscolana o Ostiense a seconda dei giorni. Per ulteriori informazioni, rivolgiti al capo progetto dopo l'iscrizione.

Istruzioni

Chi può partecipare?

Adatto a tutti

Da chi è organizzato questo evento

Chi coordinerà l'evento

Rita Zenobi

Approvato da Romaltruista

Chi parteciperà all'evento

francesca pompei

attilio infantino

Luca Sorrenti

Tiziana Galantino

monica fresilli

Iscrizioni Chiuse

Testimonianze

Un pasto per donare speranza

22 maggio 2024

Come trasformare un piatto caldo in qualcosa di straordinario Si sa, davanti ad un piatto fumante è difficile resistere. E se poi quel piatto lo consumiamo in compagnia di amici, familiari o conoscenti e magari con un bel sorriso, allora diventa davvero irresistibile. Ma come può un pasto diventare speciale? Eh sì, condividere un pasto può rigenerare e riempire di energie. Certo, magari senza esagerare per finire con la pancia gonfia e un'epidemia di sbadigli! Ma lasciamo stare questi discorsi, mettiamo da parte energie, pance piene e sbadigli, perché quello di cui parliamo è qualcosa di ben più straordinario. Sì, str...


POCO DI MOLTI FA TANTO......

22 maggio 2024

Era un caldissimo pomeriggio di quasi un anno fa, quando grazie al sito di RomAltruista e quasi per caso (anche se personalmente penso che nulla succeda per caso), sono arrivata nel gruppo di volontari dell'Associazione Solidarietà Appio Latino Tuscolano che si adoperava per preparare un pasto caldo per tutte le persone che nella vita non hanno nulla!! Sono stata accolta in cucina da tanti sorrisi e fortissimi e calorosi abbracci, tanto che mi sono sentita subito parte di loro. Certo le cose da fare erano tante, come pulire le verdure, preparare i panini, la pasta, la macedonia. Sembrava una perfetta catena di montaggio, ognuno facev...


IMPRESSIONE:IL VOLONTARIATO

21 maggio 2024

manuel luciani Ho partecipato alla cena altruista a Roma Tuscolana, perche? Credo che ognuno di noi, e soprattutto chi lo dimostra nel volontariato, abbia una propensione all'aiuto del prossimo e la dimostri con estrema naturalezza. Perchè il titolo impressione? Il titolo rimanda alla grande opera di Claude Monet,Impressione.il levar del sole, ed ho deciso di usarlo perchè voglio provare a raccontare un'impressione che tutto questo ha suscitato in me e che può fare negli altri. Quella sera mi sono trovato di fronte a chi non ha niente, soprattutto stranieri, sei immerso in una realtà nuova, avete mai provato a pensare come sarebbe...


Progetti "Tutti ai fornelli!" e "Cena con amore alla Stazione Ostiense"

21 maggio 2024

Ognuno di noi è chiamato ogni giorno a vivere la bellezza dell'incontro, e a volte si sceglie di incontrare l'altro che è più emarginato, che non viene visto, ma che fa parte del nostro piccolo grande mondo. L'esperienza è nata un po' così, dall'incontro di Dino, il fondatore della nostra Associazione, con i senza fissa dimora  della stazione Tuscolana, dal suo desiderio di prendersi cura di loro, di andare incontro all'altro, di amarlo incondizionatamente e accettarlo così com'è! Nasce la prima squadra tra i fornelli delle piccole case romane: chi preparava il sugo, chi la pasta, chi ordinava qualche panino ai banchi dei m...


In coppia ai fornelli

21 maggio 2024

Caldo pomeriggio d’estate, coinvolgo mio marito a fare qualcosa per gli altri e scopriamo Romaltruista. Ci piace questo approccio immediato e flessibile al volontariato e per il nostro frenetico stile di vita, se così non fosse, per noi non potrebbe essere. Scegliamo “tutti ai fornelli”, è l’attività a noi più congeniale. Ci ritroviamo in un gruppo già affiatato di persone che, nel pieno ritmo di una solerte attività tra i fornelli, riesce a concedersi una piccola pausa per un gelato o una chiacchiera. Si conoscono, hanno la loro organizzazione e ci accolgono come se fossimo parte del gruppo da sempre. Tutti fanno senza c...


La Befana porta la colazione tutto l’anno a piazza Mastai

22 maggio 2024

Ore 06.00 del 6 gennaio, di un nuovo anno, il 2022. Tiii… tiiiii . Suona la sveglia. La spengo. E’ festa, perché ho puntato questa sveglia? Riparte. Tiiii…Tiiiii. Federica Sto per spegnerla una seconda volta, ma ora ricordo e mi urlo in testa. Il volontariato!!! Il volontariato!!! La città ancora dorme, tiepidi cenni di luce accompagnano il mio risveglio. Come un robot in abitudinaria sequenza eseguo: l’acqua sul fuoco prima del passaggio obbligato in bagno, tuta e felpa con cappuccio, due cucchiai, anzi due e mezzo stamane di caffè solubile. Verso l’acqua bollente nella mia mug gialla, u...


Donando si riceve

22 maggio 2024

Maria Da un po' cercavo un'attività conciliabile con i miei orari di lavoro, che mi permettesse di mettere a disposizione il tempo libero aiutando le persone che ne hanno bisogno. Grazie a Romaltruista ho avuto modo di conoscere un mondo di volontariato bellissimo e ricco di opportunità. Vorrei raccontarvi di una delle iniziative a cui ho partecipato e partecipo ancora. L'attività di volontariato si chiama Panini e Amicizia alla Stazione Termini, è organizzata da "La Banca dei Talenti" e si svolge tutti i venerdì. Prevede sia la fase di preparazione dei pasti, principalmente panini e tè, sia la successiva fase di distribuzi...


Cucchiaini di felicità

22 maggio 2024

Gli occhi grandi e vispi scrutano il banchetto appena allestito vicino il pulmino bianco di Romamor nel piazzale antistante la stazione Tuscolana. Cerca di avvicinarsi, infilandosi tra le sbarre della ringhiera sgangherata. Mezzo metro di vivacità. Continua a giocare seduta sul muretto poco lontano, con un legnetto raccolto da terra: segue il tragitto disorientato di una microscopica formica che cerca un cumulo di terra nel quale infilarsi, mentre sua madre, finalmente rincuorata, le allunga con cautela cucchiani di macedonia, sul finire del pasto. Si fa a meno del tavolo e delle sedie, (anche) stasera, lo stomaco si riemp...


Storie di volontarie dall'Ostiense: maccheroni per tutti!

22 maggio 2024

Ecco di seguito le testimonianze di due volontarie nella loro esperienza presso la Parrocchia S.Marcella E Gruppo Volontari Ostiense per la distribuzione dei pasti. Micaela Micaela Poco più di un anno fa ho avuto la prima esperienza con il gruppo di "Maccheroni all'ostiense". Era il giorno del mio compleanno e decisi di dedicarlo al prossimo coinvolgendo i miei cari. Fu un'esperienza unica. Conclusa con una tortina con tanto di candeline che i volontari (appena conosciuti) mi fecero trovare. Quel giorno come tanti altri in seguito ho avuto la possibilità di aiutare molte persone. Non solo sfamandole con buon cibo, ma sop...


Le colazioni ai tempi del coronavirus

22 maggio 2024

L’11 marzo e i giorni che sono seguiti ormai sembrano lontani, con tutte le loro scene surreali, la paura e il silenzio ovattato intriso di terrore nel deserto di una città silente. Profumi insoliti si spargevano nell’aria tersa del mattino, le poche persone per strada procedevano di fretta, le macchine erano quasi inesistenti e il cinguettio degli uccelli nell’azzurro del cielo riportava Roma indietro di un secolo. Il tram 8 vuoto, la mattina presto non l’avevo mai preso, fino a qualche giorno prima dovevo trattenere il respiro per non spingere chi mi stava accanto; essere sola nell’intero vagone mi stupiva e mi avr...


Il mio bellissimo compleanno

22 maggio 2024

                                                                  «Auguri Susan! Trent’anni. Un traguardo importante. Dove festeggerai il tuo compleanno?» mi chiede un mio amico al telefono. «A Piazza Venezia» rispondo con voce dolce. «Wow, che bello! In quale locale?» «No, niente locali. Lo festeggerò per strada.» La mia bocca si incurva in un sorriso. «Per strada? Una cosa alternativa, direi…» Sorrido senza rispondere. «E con chi lo fest...


Ritorno alla Ronda

22 maggio 2024

Dopo tanto tempo eccomi di nuovo a Piazza Mastai per partecipare alle colazioni della Ronda della Solidarietà. C’è già la fila ordinata e composta che, come un variopinto carosello, si snoda intorno ai tavoli apparecchiati con cibi e bevande pronti per essere distribuiti. Anche questa volta non sono riuscita ad arrivare presto! Mi sento chiamare per nome, mi giro e un ragazzo mi saluta contento di rivedermi e del fatto che la Ronda sia operativa anche in piena estate. Mi fa piacere che mi abbia riconosciuta, è bello pensare di aver lasciato un ricordo gradevole nella mente di qualcuno; ci scambio un saluto, quattro chiacchie...


Agisci con gratuità ! Quella è l'azione che non andrà perduta

22 maggio 2024

Prendo il treno precedente del solito treno, per non rischiare di arrivare tardi, e invece arrivo 20 minuti dopo. Roma è fatta così,difficile rispettare gli orari e questo mi agita un pò; dopo il treno il tram, e anche lì tante coscienze che viaggiano chi verso il lavoro, chi ad accompagnare nipoti a scuola e chi chissà che cosa. Ma come scendo alla piazza e già vedo le persone in fila, mi passa il disagio del ritardo e mi vado a cercare un posto in cui poter esser  utile. Io non lo so perché, però mi sento subito felice a stare, ad agire, e vedere questa situazione: persone che prendono e persone che danno, i g...


Se tu dai una cosa, quella cosa resta tua per sempre!

22 maggio 2024

“Chi c’è? Cosa portate”? L’email del venerdì arriva puntuale preannunciando il nostro appuntamento ormai fisso del Lunedì alle 20:00 sotto le Generali di Piazza Venezia. Ci siamo NOI, i volontari, e LORO, i nostri amici di strada (ma se tu vuoi puoi chiamarli senzatetto, barboni, homeless, clochard), ognuno con la sua storia, così lontani dal nostro mondo eppure così vicini. Arriviamo con le nostre buste cariche di cibo e bevande, mi riconoscono. Le domande, le più bizzarre, le più curiose per stabilire un contatto, una comunicazione, perché non è di solo cibo che si nutrono, sono affamati di attenzione, ascolto, comp...


Maccheroni all'Ostiense

21 maggio 2024

Mi avvicino a Romaltruista per iniziare una collaborazione tramite l’azienda per cui lavoro, la Pfizer, che ha lanciato un bel progetto di volontariato aziendale, concedendo ai dipendenti 2 giorni l’anno di permesso per volontariato. Li contattiamo, vengono a spiegarci come funzionano e restiamo molto colpiti dall’organizzazione e dal metodo che propongono: finalmente qualcosa che si può fare per gli altri pur avendo tanti impegni quotidiani! Decido di iniziare da un’iniziativa serale: Maccheroni all’Ostiense. Il nome già mi attrae. Il giorno dopo l’iscrizione ricevo l’email da Fabrizio, il responsabile dell’in...


Colazione a Piazza Mastai

21 maggio 2024

Sono arrivata a Piazza Mastai, armata di thermos con latte caldo con oltre un’ora di anticipo. Per l’agitazione avevo memorizzato le 7.45, invece che le 8,45. Non vedendo nessuno mi sono sentita un po’ persa ed ho chiamato Domenico che, pazientemente, mi ha detto che l’appuntamento era per le 8,30. Ho aspettato ed intanto ho visto la piazza animarsi, di tante persone e di tante realtà diverse. Al suo arrivo, Domenico mi ha parlato dell’associazione e mi ha  raccontato un po’ di storie, le più disparate, alcune di  persone disagiate, altre di gente che da un giorno all’altro si è trovata senza casa, senza ...


Maccheroni per tutti all'Ostiense

21 maggio 2024

In principio era casuale, andavo quando potevo, se potevo, poi sempre più assiduamente e con maggiore impegno; per una serie di motivi fortuiti ho cominciato ad assumere nuovi compiti, fino a diventare il responsabile del gruppo di volontari e del servizio svolto. Per anni, però, bisognava fare i conti con la mancanza di volontari, talvolta di cibo da distribuire e di organizzazione. Dovevo inseguire ogni settimana chiunque conoscessi per pregarlo di darci una mano. D’estate poi, c’erano sere in cui si andava in piazza senza la certezza che sarebbe arrivato il cibo da distribuire, con la gente che aspettava e mi chiedeva se quel...


La Ronda di pioggia e di sole

21 maggio 2024

Scendo dall’8 in ritardo come al solito. E’ già tutto apparecchiato in fondo alla piazza, nonostante la pioggia che cade intermittente. Al margine della fila, tra cappucci e ombrelli spicca una figura vestita di blu che si muove, gesticola ed elargisce suggerimenti per coordinare l’attività dei volontari e degli ospiti. E’ Domenico Fumato, un perfetto padrone di casa; la casa col tetto di pioggia, sole e stelle in cui abitano tante persone che ogni giorno lottano per sopravvivere nei vicoli di Roma, tra indifferenza, ostilità, stenti e pericoli. Domenico, il Vice Presidente dell’Associazione, mi fa sentire sempre a...


La ronda del Caffellatte

21 maggio 2024

La sensazione piu bella la vivo la mattina del 31 dicembre, quando a conclusione di un anno emotivamente doloroso, riscopro ancora una volta quella forza che mi porta verso le anime sole e meno fortunate.. Il thermos pronto con del latte caldo e mi proietto verso l'esperienza della Ronda del Caffellatte. Piazza Mastai alle 8.45 mi attende tra le nuvole e l'energia dei volontari é il meraviglioso benvenuto per questo incontro. Si respirano sorrisi e quando in fila ordinata ognuno aspetta il suo turno, la colazione è pronta per i nostri nuovi amici. Con uno sguardo abbraccio ciascuno di loro e con una parola mi avvicino alla lora sto...


Un Ferragosto alternativo

21 maggio 2024

Roma ad agosto è vuota, il giorno di ferragosto si prospettava deserta. Per la prima volta mi ritrovavo a passare il 15 agosto da sola, senza impegni, senza amici, in una città enorme, che è la mia città da sei anni,  ma con la quale non ho ancora fatto amicizia. Rapita dalla noia mi sono detta che una buona alternativa al fare niente a casa sarebbe stata fare qualcosa per qualcuno e così ho cercato su google “volontariato Roma agosto” e ho scoperto il sito di Romaltruista, finalmente qualcuno che non richiedesse un impegno fisso, non sempre possibile, ma mettesse a disposizione un calendario con le attività organizzate pe...


Un vortice di serenità

21 maggio 2024

Un vortice di serenità. Così descriverei l'atmosfera che si respira a Piazza Mastai il martedì ed il giovedì mattina, giorni in cui si svolge “La ronda del caffelatte e dei dolci”, attività da me scelta per iniziare questo percorso che, ne son sicura, mi arricchirà parecchio. Da tempo ero alla ricerca di un'associazione di volontariato che mi permettesse di rendermi utile e di aiutare i meno fortunati. Quest'estate mi sono imbattuta, per caso, in Romaltruista. Tanti appuntamenti e la flessibilità che non avevo mai trovato altrove. Sono una cake designer. Decoro torte e dolci per ogni occasione e non posso mai pianificare...


La mattina preparo la colazione per i miei figli e poi li sveglio

21 maggio 2024

La mattina preparo la colazione per i miei figli e poi li sveglio. Questa è una cosa normale che fanno molti papà. Ma se noi crediamo che l’umanità sia una grande famiglia, perché non occuparsi anche di chi quella colazione non può, non dico prepararla per i propri figli, ma addirittura non può prepararla per se stesso? Molto spesso si restringe il campo delle nostre azioni per questioni di tempo. O si è qui nella propria famiglia o si è lì per il resto delle persone. Altre volte invece restiamo inerti perché magari non siamo inseriti in gruppi che si occupano di dedicare la propria opera al mondo circostante e da soli ...


Ricordiamoci dei veri valori

21 maggio 2024

Veronica è iscritta a Romaltruista dal dicembre 2012, ed ha partecipato a "Maccheroni per tutti all'Ostiense", "oggi a pranzo a mensa manchi solo tu" e "LA ronda del caffellatte e dolci" . Ci racconta com'è arrivata alla scelta di fare volontariato - si ringrazia Vittoria Massa di vivopositivo  per l'articolo   Soffrivo di anoressia, pesavo circa 43 kg. Tutti pensavano che stessi bene e anche io, poi un giorno: 42° di febbre e di corsa all’ospedale più vicino, in una città sconosciuta, in una vacanza che divenne un incubo. Da Soverano mi portarono a Catanzaro, era il 17 luglio, giorno del Santo Patrono della ...


Riempire un oceano partendo da una goccia

21 maggio 2024

Ho conosciuto Romaltruista per caso, cercando su internet la possibilità di fare volontariato.  Ho trovato geniale la formula che offre  Romaltruista ed ho deciso di partecipare all’attività “Serviamo la cena agli amici bisognosi” il giovedì sera. Non avevo idea di come si svolgesse la cosa, anche se già svolgo altre attività di volontariato. Ho iniziato il 2 febbraio, con il freddo e con la pioggia. Ho incontrato subito il sorriso di Gabriella e degli altri volontari e velocemente sono stati allestiti i tavoli per preparare da mangiare, abbiamo tagliato pane e pizza, preparato i sacchetti e poi distribuito il tutto ai ra...


Angela scrive al capo progetto....

21 maggio 2024

Oggi pubblichiamo un'email scritta al capo progetto da Angela Ardizzi, una volontaria che ha partecipato all'attività di distribuzione pasti "Maccheroni per tutti all'Ostiense"   Tutto quello che ho provato è quasi indicibile.... Ti dico solo che andando via dalla piazza ho cominciato a piangere, senza preavviso... Lacrime di gioia, per aver avuto la possibilità di vivere quello che ho vissuto; lacrime di fiducia, perchè finchè ci saranno persone come voi ci sarà luce; lacrime di dolore, nel domandarmi: e ora? cosa faranno queste persone? dove dormiranno, con questo freddo? lacrime di inadeguatezza, la mia vita è ...


A Termini, piatto ricco mi ci ficco!

21 maggio 2024

Quando sono arrivata a Termini a Piazza dei Cinquecento, ho subito capito in quale punto si sarebbe svolto il servizio di distribuzione del cibo: molte persone erano già in attesa e si era già formata una lunga fila. Molti dei volontari erano già sul posto e alcuni di loro impartivano ordini alla gente in fila in lingue dell’est, oltre che in Italiano. Mi spiegano che alcuni dei senzatetto prestano la loro opera per l’Associazione Roma81, aiutando nel servizio d’ordine. Per loro a fine serata nel furgone c’è un sacchetto con tutti gli alimenti . Poi è arrivato il mitico pulmino bianco, guidato da Gennaro ed il vocio ne...


Cena in compagnia di fronte alla Stazione Termini

21 maggio 2024

19 giugno 2013. In un angolo di Piazza dei Cinquecento, a due passi dall’ingresso della Stazione Termini, alcune decine di persone sono in fila dietro a delle transenne e aspettano i volontari dell’Associazione Roma81, in particolare il loro pulmino bianco. Altre sono sedute sul marciapiede di fronte, nonostante siano le otto di sera fa ancora piuttosto caldo. Mi avvicino ad un gruppo di ragazzi e ragazze che chiacchierano a pochi metri di distanza dalle transenne: sono i volontari di Romaltruista. C’è chi ha partecipato diverse volte al progetto “A Termini piatto ricco mi ci ficco” e chi, come me, non ha mai partecipato e si ...


Aggiungi un posto a tavola!

21 maggio 2024

Ciao, sono Annamaria una delle tante volontarie superstar. Devo essere profondamente grata al volontariato, che ha cambiato la mia vita in meglio. Mi ha aiutata a crescere, cambiare, maturare, ad affrontare le cose in maniera diversa: mi ha, inoltre, formata nel lavoro, nella vita, e nella società. E di tutto ciò non posso che essere grata a tutte le persone che hanno incrociato il mio cammino, a coloro ai quali ho donato un po’ del mio tempo e del mio amore, agli altri volontari e volontarie, ma soprattutto a RomAltruista e alle sue associazioni. Bisogna sempre aiutare un essere umano, ovunque si trovi. E dargli una grande mano. ...


C'è chi parte....

21 maggio 2024

Le persone non si possiedono, si incontrano, condividono affetti, progetti, esperienze e pezzi di strada; a volte si perdono e non si ritrovano, si scambiano promesse che non sempre mantengono... ma devono essere libere di andare via. Questa è la lettera scritta da una volontaria che parte a Ileana, capo progetto di "Per la Strada Onlus". Ciao Ile, ti scrivo queste righe perché se ti avessi detto queste parole a voce avrei sicuramente infranto la promessa di non piangere : ) Ti voglio raccontare quello che l’esperienza del volontariato mi ha permesso di imparare in questo anno e mezzo. Mi sono confrontata con il dolore e la...


8 Febbraio, un giorno come ieri come domani.

21 maggio 2024

Roma, sera dell' 8 febbraio. “Dormo lì, dormo lì! Ti prego fratello, accompagnami”. Dove? Che intende? - “E' via Marsala questa?”. “Dormo lì, dormo lì, dormo lì”. Capisco, è uno dei centri di accoglienza notturni. Nostro nonno, jugoslavo, da 21 anni in Italia, spera di raggiungere i parenti presto a Torino, il fratello e la moglie, non so come. Il cappotto senza bottoni, i pantaloni della tuta con l'elastico rotto scivolano, gli occhi semi chiusi dal freddo. Grazie all'attivazione del piano di emergenza freddo, il centro diurno è pronto per trasformarsi nei mesi più freddi in servizio notturno. Orario di apertura: 21,...


«Tonno, carne o formaggio?»

21 maggio 2024

«Tonno, carne o formaggio?»: questo è quello che ho chiesto di continuo alle tante persone che sono venute martedì, una dopo l’altra, alla mensa via Boiardo.  Dopo aver preso un vassoio con una zuppa calda e del pane, ciascun ospite doveva e poteva scegliere come secondo tra una scatoletta di tonno, una simmenthal o delle sottilette. “Tonno, carne o formaggio”, però suona meglio o forse meno peggio. La confezione di pesce azzurro già pronto, la carne lessa in scatola o le sottili fette di formaggio fuso per loro, per i tanti senza fissa dimora che ogni giorno fanno la fila in una delle tante mese di Roma, può essere l’un...


Fare volontariato, non una possibilità ma una opportunità

21 maggio 2024

La mia esperienza comincia con un gran desiderio di fare volontariato, e con una spinta interiore che mi dice che è ora che questo desiderio non sia più solo un pensiero che si protrae nel tempo, ma una azione, vera e propria. Mi metto al computer, su internet si trova di tutto, mi dico. Ed è proprio così: alla voce ‘fare volontariato’ mi si apre la pagina: Romaltruista. E’ bellissimo, penso; un calendario di opportunità in cui ognuno può trovare il modo a lui più consono di fare del bene al prossimo. La mia spinta interiore insiste, non mi abbandona, mi dà la forza di compiere quel piccolo atto di coraggio che ti fa supera...


Il Valore di un Grazie

21 maggio 2024

Ieri ho fatto fatica a recarmi, come faccio regolarmente da un po' di tempo, alla mensa. Il caldo, la stanchezza, il dolore alla schiena stavano per avere il sopravvento. Avevo anche pensato che forse d'estate è meglio lasciar perdere, troppo faticoso. Ma sono stata più forte io, mi ero impegnata, non volevo far trovare gli altri in difficoltà.Così sono andata. Ed è arrivato lui. E' entrato come sempre, con il sorriso sulle labbra, con la "sua vita" chiusa in quello zainetto grigio che si porta sulle spalle. Ha mangiato in silenzio, come suo solito, con la serenità dipinta sul volto e quando ha restitutio il vassoio, mi ha de...


Oggi a pranzo a Mensa manchi solo tu!

21 maggio 2024

Simona Per raccontare la mia esperienza di volontariato alla mensa di via Boiardo voglio partire dal titolo, perché è proprio così, accolta, che mi sono sentita in questo luogo. Perché succede proprio questo quando vivi un’esperienza di volontariato: inizialmente pensi che puoi restituire tu qualcosa del bello che c’è nella tua vita, uscire dalla concentrazione su te stesso per guardare chi ti vive accanto. Alla fine scopri invece di aver ricevuto tu qualcosa, come nel mio caso la calorosa accoglienza e la silenziosa attenzione di Padre Antonino, i sorrisi degli ospiti che dopo due volte che sei presente ti riconoscono e si ...


Oggi a pranzo a Mensa manchi solo tu!

21 maggio 2024

Il 27 Ottobre un gruppo di volontari della Pfizer si è rimbocato le maniche e ha dedicato mezza giornata lavorativa alla distribuzione del pranzo alle persone senza fissa dimora che frequentano la Mensa di Opere Antoniane Onlus nel centro di Roma. I volontari dell'azienda hanno dato una mano nella preparazione della sala e hanno partecipato con grande entusiasmo al servizio, affiancando i volontari  stabili della mensa e svolgendo con precisione e cura i vari compiti di cui si sono presi carico. Ecco alcuni dei momenti più belli dell'attività " order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_...


Una notte alla stazione Termini

21 maggio 2024

Ci sono momenti nella vita in cui ci si sente improvvisamente poveri. Ci viene a mancare una persona cara, un figlio cresce e prende la sua strada, una storia d’amore finisce…ed ecco che si crea un vuoto. Ci guardiamo allo specchio e ci chiediamo cosa fare di tutto quel tempo che ci è rimasto tra le mani, cosa fare del nostro cuore. Ecco, io ero a quel punto lì. Avevo avuto un progetto, che era come una casa bellissima in cui pensavo che avrei soggiornato a lungo e felicemente, invece era costruita sulla sabbia: era passata un’onda e l’aveva portata via. Mi svegliavo e pensavo alla mia povertà. Mi compativo. Poi una matt...


A Mensa manchi solo tu!

21 maggio 2024

Lo scorso dicembre ho partecipato al progetto " Oggi a pranzo a mensa manchi solo tu ", con la onlus Opere Antoniane. E' stata un esperienza che rifarei altre mille volte, la consiglio a tutti. Appena arrivata tutti sono stati disponibili ad accogliermi, ad indicarmi dove mettere le mie cose, a consigliarmi sul da farsi di quel giorno. Ricordo di aver parlato con una famiglia cinese per dieci minuti, scoprendo cose molto interessanti, ad esempiop che noi italiani siamo simili a loro per molti versi! Quel giorno ho servito i pasti caldi , preparati da persone che porterò nel cuore e spero di rivedere presto, ho lavato i pa...


La notte di San Martino

21 maggio 2024

Sabato sera, mentre i più sono presi dall’agitazione di quale ristorante scegliere e di quale menù assaggiare (thailandese? Una classica cacio e pepe? O meglio vegano?), io ho voluto esagerare: ho scelto un ristorante piuttosto insolito, rasente la stazione Termini e con dei commensali piuttosto insoliti. Ho partecipato alla serata “Cena per due… Cento!” e, in compagnia della cara Ileana e di altri sei volontari, abbiamo vissuto una magnifica esperienza, ricca di amore e carità. In fila la sera, per un piatto di riso, c'era la gente cosiddetta 'normale': impiegato di fabbrica licenziato dalla crisi, il giornalista Medio-orient...


Da volontario a capoprogetto... basta dire un Sì.

21 maggio 2024

Emilia (la prima a sinistra) e Tommaso, i capi progetto, con alcuni volontari del loro turno Gli organizzatori di Romaltruista mi hanno chiesto di coordinare i volontari per la Raccolta alimentare del 2 marzo. Lo hanno chiesto a chi aveva fatto il volontario nella raccolta precedente, senza conoscerci. Romaltruista ha voluto fare da sola la raccolta in 3 supermercati, senza personale aggiuntivo del Banco alimentare. Un progetto ambizioso. A posteriori capisco che Romaltruista ha fatto un salto nel vuoto: si è basata su perfetti estranei e ha scommesso sul fatto che non erano importanti le esperienze passate e capacità logistich...


Una goccia nel mare... da parte di Lidia

21 maggio 2024

Non capisco bene cosa sia: una calamita, un richiamo, un'idea nella mente, ma qualsiasi cosa sia ho cercato per anni di non cedere al richiamo del volontariato. Sarà la paura di prendere l'ennesimo impegno, di non sapermi rapportare con con le difficoltà degli altri, il pensiero che tutto sommato il volontariato si possa fare con le semplici buone azioni quotidiane. Poi il caso... Navigando navigando, cercando cercando,click dopo click... ho ceduto! "Click" e giovedì mi sono ritrovata in Piazza dei Partigiani alle ore 21.00 per il servizio di mensa. Finalmente la gioia di aver seguito il filo invisibile del volontariato e dopo...


La stazione con occhi nuovi

21 maggio 2024

Il mio lavoro mi porta a prendere il treno molto di frequente, quindi mi trovo spesso alla stazione con il mio vestito elegante, i tacchi e l’immancabile trolley. In stazione vedo tanti altri viaggiatori come me, ma anche persone che non sono di passaggio perché in stazione ci vivono. Tante volte ho pensato che mi sarebbe piaciuto avvicinarmi in qualche modo a queste persone che in fondo non sono poi così diverse da me, perché di sicuro abbiamo in comune la stazione, anche se la frequentiamo in modo diverso. Tra i miei buoni propositi c’era da parecchio tempo quello di fare del volontariato però mi sembrava sempre tanto diffic...


Mighty Aphrodite

21 maggio 2024

No, questo non ha nessuna connessione con il film di Woody Allen (in italia "La dea dell'amore" n.d.r.) a cui si potrebbe pensare. In realtà è solo un albergo obsoleto vicino alla Stazione Termini di Roma. Eppure, non giudicare un libro dalla sua copertina. Due volte alla settimana questo è il punto d'incontro di persone con un gran cuore, pronti ad aiutare i meno fortunati. Loro chiamano se stessi volontari. Io li chiamo i delfini*  di "Mighty Aphrodite**". Per dettagli controllare http://www.perlastrada.org. *delfini – “…i delfini mostrano comportamenti che possiamo definire altruistici. Il loro istinto altruistico è...


Tra disillusione e interrogativi: l’esperienza che non passa

21 maggio 2024

Stazione di Termini, le 20,30 più o meno. Controlli che tutti rispettino la fila. Avranno da mangiare appena arriverà il loro turno. C’è qualcuno che ti chiede, sorridendo, di poter superare chi lo precede. Un altro ti parla nella sua lingua, tu non lo capisci. Ad un certo punto, incontri il suo viso. “Da bambino sognavo questo posto, ma ora non vedo l’ora di scappare”. Ti rimbalzano in testa, le parole. Ti si riflette negli occhi, lo sguardo. E’ da lì che ricominci, o forse, più semplicemente, cominci. Nessun pietismo esasperato, nessuna commiserazione ostentata, solo la semplice ricerca d’un perché. Ti guardi attor...


Una partita così non l’avevo mai vissuta

21 maggio 2024

A furia di leggere le esperienze dei volontari con i senza tetto mi è venuta voglia di provare anch’io, e così quando Ileana, la capo progetto di “Cena per due... cento” mi ha invitato ad “ispezionare” l’attività ho deciso di andare, ma come volontario. Ho già avuto a che fare con gente che vive su strada in una precedente esperienza di volontriato, certo, ma... la Stazione Termini, con il suo viavai e il suo microcosmo di umanità, con i suoi rumori e odori... evoca un senso di disagio. Quante volte sono passato su quei marciapiedi scansando questi uomini e donne buttati in un angolo? Così mi ritrovo all’Hotel Afro...


"CENA PER DUE...CENTO"

21 maggio 2024

Ho conosciuto Romaltruista grazie ad un suggerimento di un mio amico. E così ci siamo prenotati tutti e due alla "CENA PER DUE...CENTO" alla Stazione Termini (lato Via Marsala). Arrivati lì, i volontari dell'associazioni "Per la Strada Onlus" ci hanno accolto molto amichevolmente.  A me e al mio amico, essendo alle prime esperienze, ci hanno messo a fare il servizio d'ordine, da loro chiamati i "GentleMan" della "CENA PER DUE...CENTO".  La gente che è venuta quella sera era poca perché, a detta di un senzatetto "esperto", in quel giorno, 20 Dicembre, avevano fatto una decina di pranzi di natale e quindi c'era poca affluenza. Ma...


Un sorriso, una mano, una speranza

21 maggio 2024

L' 11 Aprile 2012 ho partecipato per la prima volta ad un progetto di volontariato il cui nome è "Zuppa per tutti alla stazione Tiburtina". Ho sempre desiderato poter dedicare un pò del mio tempo a queste iniziative, perchè credo profondamente che nella vita non ci sia soddisfazione più grande se non quella di poter dare una mano a chi è meno fortunato di noi. Quella sera mi sono recata alla Parrochia San Romano di Largo Beltramelli, dove ho avuto il piacere di conoscere il parroco Don Marco e un gruppo di volontari che subito hanno dimostrato  tanta semplicità, tanta positività e tanta passione in quello che fanno. Tutti insi...


Mancano

  • giorni
  • ore
  • minuti
  • secondi
alla chiusura delle iscrizioni di questo evento
Iscrizioni Chiuse

Ricevi un prememoria via email sui prossimi eventi


Accetta la privacy policy

Prossimi eventi di volontariato a Roma

Prenotati la tua presenza su RomaAltruista
Nuove Poverta'

Tutti ai fornelli

sabato 31 agosto 2024 dalle 16:00 alle 21:00 presso Curia Generalizia Padri Rogazionisti - via Tuscolana 169

4 posti disponibili

Scopri di più e prenotati
Nuove Poverta'

Tutti ai fornelli!

domenica 25 agosto 2024 dalle 16:00 alle 20:00 presso Curia Generalizia Padri Rogazionisti - via Tuscolana 169

4 posti disponibili

Scopri di più e prenotati
Nuove Poverta'

Cena con amore alla stazione Tuscolana

domenica 25 agosto 2024 dalle 20:30 alle 21:00 Piazzale della Stazione Tuscolana

2 posti disponibili

Scopri di più e prenotati
Nuove Poverta'

Tutti ai fornelli

sabato 24 agosto 2024 dalle 16:00 alle 21:00 presso Curia Generalizia Padri Rogazionisti - via Tuscolana 169

4 posti disponibili

Scopri di più e prenotati
Nuove Poverta'

Tutti ai fornelli!

domenica 18 agosto 2024 dalle 16:00 alle 20:00 presso Curia Generalizia Padri Rogazionisti - via Tuscolana 169

4 posti disponibili

Scopri di più e prenotati
Nuove Poverta'

Cena con amore alla stazione Tuscolana

domenica 18 agosto 2024 dalle 20:30 alle 21:00 Piazzale della Stazione Tuscolana

2 posti disponibili

Scopri di più e prenotati
Nuove Poverta'

Tutti ai fornelli

sabato 17 agosto 2024 dalle 16:00 alle 21:00 presso Curia Generalizia Padri Rogazionisti - via Tuscolana 169

4 posti disponibili

Scopri di più e prenotati
Nuove Poverta'

Tutti ai fornelli!

domenica 11 agosto 2024 dalle 16:00 alle 20:00 presso Curia Generalizia Padri Rogazionisti - via Tuscolana 169

4 posti disponibili

Scopri di più e prenotati