Quali attività  sono adatte?

Il modo migliore per identificare quali attività possono essere organizzate insieme è di parlarne. RomAltruista ha le competenze per aiutarvi a strutturare le vostre attività per adattarle al concetto di “volontariato flessibile”. Flessibile perché i volontari potranno scegliere tra i progetti da voi proposti in base alle loro disponibilità di tempo.

In generale le attività di volontariato flessibile rispettano questi tre semplici criteri:

  1. Le attività non devono richiedere una formazione specifica. E' possibile dare istruzioni ai volontari di RomAltruista al momento del loro arrivo, ma è necessario che si tratti di mansioni che tutti siano in grado di svolgere, anche se non si hanno specifiche competenze nel settore richiesto. Potete affiancare i volontari di RomAltruista ai vostri volontari esperti, oppure ai vostri dipendenti, in modo che in tempi rapidi possano apprendere quali sono le principali caratteristiche delle attività nelle quali sono coinvolti.
  2. Le attività si devono svolgere in gruppo. Per motivi di sicurezza i volontari di RomAltruista non devono mai essere lasciati soli con gli utenti del vostro servizio. È necessario che operino o all’interno di un gruppo  oppure sotto la supervisione di un vostro capoprogetto o volontario esperto.
  3. Si può partecipare anche una sola volta. Questo tipo di volontariato è detto “flessibile” proprio perché ci si può iscrivere di volta in volta, secondo le disponibilità di tempo, senza prendere un impegno fisso. Tuttavia, secondo la nostra esperienza, succede molto spesso che si formi un gruppo di volontari assidui.
Avete dubbi su come procedere? Non esitate a contattarci e insieme, a seconda delle vostre specifiche esigenze, capiremo quale sarà il modo migliore per strutturare il vostro progetto.

 

Nome utente*:
Password*: