In coppia ai fornelli

Caldo pomeriggio d’estate, coinvolgo mio marito a fare qualcosa per gli altri e scopriamo Romaltruista. Ci piace questo approccio immediato e flessibile al volontariato e per il nostro frenetico stile di vita, se così non fosse, per noi non potrebbe essere. Scegliamo “tutti ai fornelli”, è l’attività a noi più congeniale. Ci ritroviamo in un gruppo già affiatato di persone che, nel pieno ritmo di una solerte attività tra i fornelli, riesce a concedersi una piccola pausa per un gelato o una chiacchiera. Si conoscono, hanno la loro organizzazione e ci accolgono come se fossimo parte del gruppo da sempre.…

Continua a leggere

Riempire un oceano partendo da una goccia

Ho conosciuto Romaltruista per caso, cercando su internet la possibilità di fare volontariato.  Ho trovato geniale la formula che offre  Romaltruista ed ho deciso di partecipare all’attività “Serviamo la cena agli amici bisognosi” il giovedì sera. Non avevo idea di come si svolgesse la cosa, anche se già svolgo altre attività di volontariato. Ho iniziato il 2 febbraio, con il freddo e con la pioggia. Ho incontrato subito il sorriso di Gabriella e degli altri volontari e velocemente sono stati allestiti i tavoli per preparare da mangiare, abbiamo tagliato pane e pizza, preparato i sacchetti e poi distribuito il tutto…

Continua a leggere

Una goccia nel mare… da parte di Lidia

Non capisco bene cosa sia: una calamita, un richiamo, un’idea nella mente, ma qualsiasi cosa sia ho cercato per anni di non cedere al richiamo del volontariato. Sarà la paura di prendere l’ennesimo impegno, di non sapermi rapportare con con le difficoltà degli altri, il pensiero che tutto sommato il volontariato si possa fare con le semplici buone azioni quotidiane. Poi il caso… Navigando navigando, cercando cercando,click dopo click… ho ceduto! “Click” e giovedì mi sono ritrovata in Piazza dei Partigiani alle ore 21.00 per il servizio di mensa. Finalmente la gioia di aver seguito il filo invisibile del volontariato…

Continua a leggere