Un’esperienza a Casa Africa

Casa Africa è un’associazione che principalmente ospita corsi di italiano per stranieri. In questa casa, in realtà, puoi incontrare uomini e donne da ogni angolo della Terra, africani sì dalla Nigeria, dal Congo, dal Mali, ma anche indiani, marocchini, sudamericani dal Perù, dalla Colombia, da Santo Domingo, europei dalla Germania, dalla Russia.

In un Paese in cui l’immigrazione non è considerata come l’aspetto di un mondo complesso e ricco di sfaccettature ma un “problema da risolvere”, trovarti in un ambiente ricco di multiculturalità è più efficace di una cura di vitamine.

Sono stata varie volte ad offrire qualcosa che per me è scontata, l’italiano, a persone che imparando la lingua vogliono integrarsi nella società. Molti cercano lavoro, alcuni studiano, per tutti la scuola è un punto di riferimento in una città che conoscono poco.

Dopo le prime due ore che ho trascorso cercando di spiegare perché si dice “a piedi” e “in macchina”, sono andata a prendere la metro con una sensazione di leggerezza e vitalità così inebriante che mi veniva da ridere mentre camminavo. 

Rendersi conto di aver dato un piccolo aiuto dedicando appena due ore della propria giornata a chi ne ha bisogno non ha prezzo. Non avevo mai fatto volontariato prima di questa esperienza, subito ho capito che tutti hanno qualcosa da offrire agli altri e da tutti si impara qualcosa.

Laura Sabatini

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *