Anziani in cerca di badanti

Un iniziativa davvero stimolante, ma direi soprattutto utile.
Trovare la/il badante giusta/o per un anziano non è davvero un lavoro facile.
Comporta inoltre una grande responsabilità, ma i volontari selezionatori, sono davvero in gamba.
Il compito più arduo è quello di capire chi si presenta con l’ unico intento di “intascarsi” i soldi dell’ anziano,e chi veramente, ha una predisposizione per questo genere di incarico.
Ho visto e sentito di candidati che inventano referenziali o abilità inesistenti o altri che addirittura si presentavano con la pretesa di lavorare immediatamente e insultavano i volontari perchè questi secondo loro non volevano aiutarli.
Si sta a contatto con gente di ogni tipo ma l’ obiettivo dei volontari è quello di fare una valutazione, attraverso un colloquio con i candidati,costruendo così un profilo completo con dati sia personali che professionali con in aggiunta una valutazione personale compilata dal volontario, in modo tale da dare la possibilità agli anziani di poter avere un biglietto da visita di questi candidati che dovranno (nella maggior parte dei casi), vivere insieme a loro.
Che dire di questa esperienza?
Davvero una bella iniziativa per chi vuole stare a contatto con le persone e fare del volontariato concreto!

Tommaso

Condividi:

3 pensieri riguardo “Anziani in cerca di badanti

  • 22 Marzo 2014 in 12:10
    Permalink

    Credo possa interessare sull’argomento che esiste un sito http://www.babuska.it completamente GRATUITO molto bello, specifico sull’assistenza domiciliare, per chi vuole una badante oppure chi cerca lavoro come badante. E’ da registrarsi subito!!!!

    Risposta
  • 11 Luglio 2017 in 16:48
    Permalink

    Credo che sia doveroso in una società come questa, scoprire iniziative così interessanti. Grazie mille!

    Risposta
  • 21 Agosto 2017 in 08:39
    Permalink

    Ciao,

    Io ho lavorato nell’assistenza per 10 anni. Quando abbiamo dovuto scegliere come accudire la nonna ci siamo comunque trovati impreparati. Alla fine abbiamo scelto una casa di riposo, ma io avrei preferito un’assistenza domiciliare per rispettare anche le volontà della nostra amata nonna. Al tempo non sapevamo a chi rivolgerci, ma oggi esistono degli ottimi servizi per poter scegliere l’assistenza migliore, confrontare i preventivi e le tariffe e soprattutto non farsi fregare da malintenzionati o persone inaffidabili.
    Leggete questo: https://www.safecare24.com/scegliere-la-badante-migliore/

    E buona fortuna!

    Risposta

Rispondi a lauratogni1975 Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *