La Ronda di pioggia e di sole

Scendo dall’8 in ritardo come al solito. E’ già tutto apparecchiato in fondo alla piazza, nonostante la pioggia che cade intermittente. Al margine della fila, tra cappucci e ombrelli spicca una figura vestita di blu che si muove, gesticola ed elargisce suggerimenti per coordinare l’attività dei volontari e degli ospiti. E’ Domenico Fumato, un perfetto padrone di casa; la casa col tetto di pioggia, sole e stelle in cui abitano tante persone che ogni giorno lottano per sopravvivere nei vicoli di Roma, tra indifferenza, ostilità, stenti e pericoli. Domenico, il Vice Presidente dell’Associazione, mi fa sentire sempre a mio agio,…

Continua a leggere