Cena in compagnia di fronte alla Stazione Termini

19 giugno 2013. In un angolo di Piazza dei Cinquecento, a due passi dall’ingresso della Stazione Termini, alcune decine di persone sono in fila dietro a delle transenne e aspettano i volontari dell’Associazione Roma81, in particolare il loro pulmino bianco. Altre sono sedute sul marciapiede di fronte, nonostante siano le otto di sera fa ancora piuttosto caldo. Mi avvicino ad un gruppo di ragazzi e ragazze che chiacchierano a pochi metri di distanza dalle transenne: sono i volontari di Romaltruista. C’è chi ha partecipato diverse volte al progetto “A Termini piatto ricco mi ci ficco” e chi, come me, non…

Continua a leggere

Il Valore di un Grazie

Ieri ho fatto fatica a recarmi, come faccio regolarmente da un po’ di tempo, alla mensa. Il caldo, la stanchezza, il dolore alla schiena stavano per avere il sopravvento. Avevo anche pensato che forse d’estate è meglio lasciar perdere, troppo faticoso. Ma sono stata più forte io, mi ero impegnata, non volevo far trovare gli altri in difficoltà.Così sono andata. Ed è arrivato lui. E’ entrato come sempre, con il sorriso sulle labbra, con la “sua vita” chiusa in quello zainetto grigio che si porta sulle spalle. Ha mangiato in silenzio, come suo solito, con la serenità dipinta sul volto…

Continua a leggere

Italiano per stranieri

La sede di via degli Artisti è in pieno centro, e Roma è splendida in questa tiepido giugno. Gemma, la referente di Casa Africa, mi accoglie sorridente, e mi spiega il da farsi. Con me c’è Lidya, che comincia a fare lezione di italiano ad un giovane afgano sorridente. Il ragazzo, concentratissimo, mostra una forte motivazione ed è grato per essere lì con noi. Oggi si parla di verbi regolari. La sua pronuncia è accettabile, per essere la decima lezione. Il servizio offerto è utile ed importante per ognuno degli stranieri che frequentano la sede dell’associazione. Che dire? Spero di…

Continua a leggere

Insegnare è apprendere

Arrivo a casa Africa sempre trafelata, esco dall’ufficio all’Eur e inizio una folle corsa verso via Sistina.  Ieri c’erano due ragazzi nuovi, mi hanno accolta con un bellissimo “benvenuta”. Pensavo di dover essere io a dire a loro Benvenuti, ma mi hanno preceduta. Era la prima volta che li vedevo e mi hanno confermato che anche per loro era la prima volta a Casa Africa. Poi è arrivato il mio “studente” che non studia, intelligente come pochi e giovanissimo con gli occhi che ridono sempre, che ti guarda sornione e dice che non ha potuto studiare perché lo ha chiamato…

Continua a leggere

Studiare per la patente con i rifugiati in un assolato pomeriggio di maggio

La mia esperienza con Romaltruista ha inizio nella sala d’aspetto dell’Istituto dei padri salesiani a via Marsala: sono in anticipo e Claudio, il portiere, mi invita a sedermi e ad aspettare che arrivino Maddalena e Rosanna, le volontarie di Prime Italia, l’associazione che, in collaborazione con Romaltruista, aiuta i rifugiati nella preparazione dell’esame per la patente: saranno loro che mi accoglieranno nella mia prima esperienza di volontariato con i migranti. Sono emozionata, come non mi accadeva da tempo, e mi chiedo nell’attesa se sarò in grado di essere d’aiuto come spero. Così comincia la mia avventura, e intanto nel cortile…

Continua a leggere