La prima impressione è quella che conta

Ebbene si l’idea geniale di RomAltruista  mi è subito piaciuta. Ci ho creduto immediatamente ed oggi sono certo che la mia prima impressione è stata quella giusta. Quest’anno per la prima volta siamo riusciti ad avere un supporto di volontari, talvolta al di la delle nostre aspettative, come ad esempio in occasione delle festa di Natale. Scusate se non mi sono presentato, lo faccio subito. Sono Ferdinando, presidente/tecnico/volontario/facchino/lavapiatti/ecc. dell’associazione F.I.L.O. onlus (www.filonlus.it). Chi ha avuto modo di conoscere la nostra associazione, sa che tutti indistintamente ci rimbocchiamo le maniche  a prescindere dal ruolo che ricopriamo. RomAltruista è stata per noi…

Continua a leggere

Dietro le quinte della race

Primo giorno di vero caldo a Roma (un ferragosto capitato in citta’, inaspettato, l’11 di maggio) e prima mia esperienza nel volontariato di Romaltruista. Mi iscrivo, ormai 6-7 mesi fa, alla mailing-list di questa associazione, dopo aver visto, per caso, sulla bacheca di Facebook un amico che aveva cliccato ‘mi piace’ sulla loro pagina. Curiosando sul sito mi aveva colpito la formula del volontariato che proponeva Romaltruista:compiti facili e molto diversi tra loro (senza bisogno di una specifica preparazione si puo’ fare del bene ad adulti, bambini, anziani ma anche ai mici della Piramide) da svolgere quando si ha tempo…

Continua a leggere

Con i bambini e gli asinelli

Allora, posso dire che il pomeriggio di ieri per me e’ stato coinvolgente dal punto di vista emotivo. Un impatto subito forte ed emozionante, che mi ha dato modo di imparare cose mai fatte. Anche l’accarezzare e tenere gli asinelli e’ stata una grande scoperta, molto piacevole e simpatica, ma non posso nascondere che la cosa piu’ importante era stare accanto ai bambini, e cercare di approcciarmi a loro in maniera corretta e discreta, superando l’istinto che ti porterebbe subito ad abbracciarli!!! Sono splendidi, effettivamente, ed in questo devo dire che la dottoressa Irma e’ stata molto brava e mi…

Continua a leggere

Un sorriso, una mano, una speranza

L’ 11 Aprile 2012 ho partecipato per la prima volta ad un progetto di volontariato il cui nome è “Zuppa per tutti alla stazione Tiburtina”. Ho sempre desiderato poter dedicare un pò del mio tempo a queste iniziative, perchè credo profondamente che nella vita non ci sia soddisfazione più grande se non quella di poter dare una mano a chi è meno fortunato di noi. Quella sera mi sono recata alla Parrochia San Romano di Largo Beltramelli, dove ho avuto il piacere di conoscere il parroco Don Marco e un gruppo di volontari che subito hanno dimostrato  tanta semplicità, tanta…

Continua a leggere